parallax background

Xiaomi Yi 4k | La nostra Recensione

Gimbal Zhiyun Z1 Evolution | Recensione ed opinioni – PRO e CONTRO
22 agosto 2017
The Arcido Bag | Il miglior zaino da viaggio
12 settembre 2017
 
Qualche anno fà abbiamo deciso di acquistare un'action camera.
All'inizio ovviamente eravamo orientati in favore della GoPro, ma poi abbiamo scoperto una valida alternativa che, nel giro di poco tempo, sta prendendo piede sul mercato, e così abbiamo acquistato una Xiaomi Yi.

Dopo il successo della prima versione l'azienda cinese ha presentato la sua evoluzione che supporta le riprese video in qualità 4K.
Questa è la Xiaomi Yi 4K.
 
UNBOXING
La confezione è piccola, compatta e minimale... e contiene:
-l' Action Camera
-un cavetto USB-micro USB per collegare la Xiaomi Yi 4K al computer
-una batteria
-il manuale di istruzioni (anche in Italiano)
Sfortunatamente il case per renderla impermeabile e i vari attacchi bisogna acquistarli separatamente.
 
A primo impatto, appena si apre la confezione, si rimane sopresi dal design. Infatti, rispetto al modello precedente, la 4k ha un aspetto molto più professionale e sofisticato.

La seconda cosa che si nota, appena la si prende in mano, è la leggerezza. Pesa appena 95 g (inclusa la batteria).

Lo sportello dello scomparto per l'inserimento della batteria è affidabile, facile e veloce da aprire e chiudere. Mentre invece lo sportello dove troviamo il connettore per collegare la Xiaomi al PC, è ok, ma non molto funzionale in quanto l'inserimento del cavo micro USB è reso difficoltoso dallo sportellino di gomma che non si scosta molto dall'incastro. Ma niente di grave.

Nel retro dell'action cam troviamo un touch screen da 2,19'' LCD che ci permette di modificare tutte le impostazioni della videocamera senza dover ricorrere all'app sul cellulare. Il touch screen è molto fluido anche se bisogna applicare un po' più di pressione rispetto agli schermi dei cellulari con i quali siamo abituati, ed è visibilmente comprensibile anche di giorno.
 
 
QUALITA' VIDEO

La Xiaomi Yi Camera 4K è dotata di un processore Ambarella A9SE basato su ARM – Dual Cortex-A9 da 1 Ghz che permette, assieme al sensore CMOS di Sony, di registrare anche alla risoluzione di 3840 x 2160 pixel (4K) a 30 fps.

E' possibile inoltre registrare video a 2.7K a 60 fps, in Full HD 720 fino a 100 fps e in slow-motion fino a 240 fps.
Riguardo alle foto, il sensore Sony garantisce scatti fino a 12 mega-pixel.
L'angolo massimo di ripresa è di 155°.
Gli scatti notturni, come le riprese, presentano una discreta dose di rumore, ma rimangono comunque molto apprezzabili, soprattutto per essere fatti con una videocamera di tale genere. La stabilizzazione elettronica, disponibile solo in qualità HD e non in 4k, non è affatto male, ma se messa alla prova camminando in terreni scoscesi o irregolari può non essere sufficiente ad ottenere video soddisfacenti.

Relativamente alle foto, si può scegliere il tipo di modalità da utilizzare. La si può impostare in automatico o in manuale, andando a regolare i valori ISO in base alle esigenze dell'ambiente nel quale si sta scattando la foto. E' prevista anche la regolazione automatica o manuale dei bilanciamenti del bianco.
 
 
L'audio è discreto (anche se un pochino ovattato), ed il lavoro svolto dai due microfoni (un pò direzionali) è soddisfacente se non vengono ostruiti. Questi però sono vulnerabili al vento se il dispositivo non è dentro al case protettivo.

L'interfaccia attraverso cui si può interagire con l'action cam è semplice anche se disponibile solo in inglese. Le immortalazioni si possono effettuare in sette modalità, che a parer nostro sono molto adeguate ai bisogni dei vari tipi di utenti.
Quelle che ci hanno maggiormente soddisfatti sono la modalità Timelapse, e la modalità Slow Motion.
C'è da dire inoltre che nonostante i video in 4k vengano davvero di ottima qualità forse siamo rimasti più sorpresi dai video in 2.7k con 60fps. Giudizio finale? La 4k ha soddisfatto ogni aspettativa. E' meglio della GoPro 4 black pur costando la metà e avendo una batteria che dura quasi il doppio. Quest' action cam è il miglior compromesso qualità-prezzo, e probabilmente finirà con il rubare una parte di mercato al marchio californiano.

4 Comments

  1. Silvio ha detto:

    Такой подход к комплектации собственных продуктов компании Xiaomi мне уже знаком по имеющимся у меня в пользовании девайсам, которые также поставляются в неброских коробочках, габариты которых лишь слегка превышают габариты самого устройства, и USB кабель в комплекте.

  2. Titan Premium ha detto:

    Xiaomi Yi 4K e una action cam molto completa, con una quantita di modalita di ripresa che non e seconda a nessun rivale ed una semplicita di utilizzo ai massimi livelli.

  3. dog ha detto:

    Woah! I’m really loving the template/theme of
    this website. It’s simple, yet effective.
    A lot of times it’s tough to get that “perfect balance” between user friendliness and appearance.
    I must say that you’ve done a excellent job with this.
    In addition, the blog loads super quick for me on Firefox.
    Outstanding Blog!

  4. puppy ha detto:

    I’ve been browsing online more than 2 hours today, yet I never found any interesting
    article like yours. It is pretty worth enough for me.

    Personally, if all site owners and bloggers made good content
    as you did, the net will be much more useful than ever before.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *