parallax background

Dove mangiare a Marrakech | Ristoranti, Street Food e Prezzi

Weekend lungo a Copenhagen | Dove mangiare, cosa vedere
22 luglio 2017
Villa Contarini | Una piacevole scoperta a Piazzola Sul Brenta
24 luglio 2017

Se state leggendo questo articolo probabilmente state pensando di andare alla città rossa, e probabilmente vi state già chiedendo cosa finirete per ingurgitare quando vi troverete a contatto con la cultura gastronomica di questo paese!! Di seguito trovate qualche dritta su cosa mangiare, basato ovviamente sulla nostra esperienza.

 


Street Food in piazza

Assolutamente da non perdere lo street food in piazza Jemaa El Fna la sera. La sua avvolgente atmosfera e i suoi intensi profumi vi mancheranno moltissimo una volta tornati in Italia.

Vi sono numerosi banchi/chioschi numerati che preparano più o meno le stesse tipicità culinarie sotto varie sfaccettature.
Noi ci siamo trovati bene al banchetto numero 74. Il ragazzo che ci ha servito peròci ha messo dei piatti di olive vicino che avrebbero potuto sembrare degli antipasti in omaggio, ma non lo erano... abbiamo capito subito che se li avessimo presi o anche solo toccati, li avremmo dovuti pagare. E' infatti pratica molto comune in ambienti poco formali servire più del richiesto per poi poterlo inserire nel conto finale, se consumato. Quindi fate attenzione!!
Almeno però ci hanno offerto un sacco di tè alla menta gratis pur di trattenerci a tavola ogni volta che cercavamo di alzarci per pagare ed andarcene. Buonissimo ma super bollente!
 


Ristorante Chez Chegrouni

Recatevi qui la sera, mentre il sole sta tramontando, e andate al piano superiore. C'è una terrazza che da sulla piazza principale. Vi assicuriamo che troverete molto piacevole mangiare osservando dall'alto il caos che regna su Jemaa El Fna.

Il cibo è veramente buono, i piatti piuttosto abbondanti (per la media) e il personale molto cortese. Prezzi non male, soprattutto considerando la vista.
 


Spuntini veloci

Per gli spuntini veloci invece vi consigliamo caldamente di provare i triangolini farciti che vendono tra le bancarelle qua e la nei souk, ossia i Briouatt. Questi sono fatti con una specie di pasta fillo e riso, farciti con verdure, pollo o pesce piccanti e non.
Per dissetarvi acquistate poi le spremute d'arancia, che troverete presso dei banchi specifici presenti a Jemaa El Fna giorno e notte. ...non farete fatica a trovarli dato che vi chiameranno da distante pur di avere la vostra attenzione e offrirvi un assaggio delle loro spremute.
 


Dolcetti vari


Dopo aver osservato un tizietto locale che girava con un carrello pieno di biscotti e dolcetti tipici, abbiamo deciso di farci coraggio e chiedere quante dirham avremmo dovuto sborsare per aggiudicarcene qualcuno. Questo ci dice che per potersi riempire a propria discrezione una scatoletta bisogna sganciarne 50, ma siamo riusciti a farlo scendere a 40.
Non è che sia poco per dei biscotti... però dai.. quella volta che sei lì e puoi assaggiare qualcosa di davvero particolare, 4 euro li puoi spendere.
Così, schivando il più possibile le api che ci volavano sopra (come in ogni altro banchetto dolciario..), abbiamo preso sù tutti i dolcetti dall'aria più particolare e siamo andati immediatamente a sederci lì vicino per mangiarceli.
Veramente veramente buoni.. particolari.. diverse combinazioni di frutta secca, marmellate, spezie, cocco e miele. Da non perdere!
 


Spiedini di carne


Ovunque in giro per Marrakech troverete gente che vi vende questi sfiziosi spuntini. Approfittatene, perchè costano poco e sono davvero gustosi.. alcuni venditori sono anche disposti a metterli nel pane.
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *